consigli sulla valeriana in gravidanza

Usare la valeriana in gravidanza: è consigliato?

Suggerimenti per utilizzare la valeriana in gravidanza contro insonnia e stress

Usare medicinali in gravidanza non è molto consigliato però quando non si ha altra scelta purtroppo non ci si può fare assolutamente nulla. Esempio di medicinale è la valeriana un farmaco per l ‘insonnia,gli affetti collaterali sono ben quattro quindi per chi è in attesa deve essere comunque utilizzo valeriana in gravidanzaconsapevole che è assolutamente sconsigliato questo medicinale sia per la gravidanza che per l’allattamento perché non sono stati ancora sperimentati gli effetti che possono esserci, e i rischi sul bambino non sono stati per ora valutati però si potrebbe avere una malformazione del feto. I quattro effetti principali sono: In primo i mal di testa, capogiro, prurito ed infine abbiamo i disturbi gastrointestinali. Quindi consiglio a tutte voi di utilizzare medicinali molto leggeri ed escludere assolutamente questo medicinale, anche se si ha problemi di insonnia e siete in gravidanza allattamento è sempre meglio e sicuramente più rassicurante parlare con il vostro medico e sarà lui a consigliare voi per un medicinale più leggero, perché anche se tantissime persone hanno trovato in questo medicinale la salvezza del proprio sonno è sempre meglio evitarlo in gravidanza. Raccomando a tutte le prossime mamma o a quelle che hanno già figli di evitare di dare questo medicinale ai bambini che abbiano meno di 3 anni potrebbero esserci effetti anche per loro quindi sempre meglio evitare e stare iù tranquilli.Inotre ricordo a tutte voi che oltre ad avere un effetto di sonnifero ha anche l’effetto di ridurre i dolori mestruali, in caso di uso eccessivo e sconsiderato possono inoltre provocare molta nausea, cefalea oppure nei casi molto gravi può provocare la epatotossicità che fa si che le transaminasi si alzano in modo molto ma molto notevole, inoltre non si deve mai usare oltre i tre mesi questo vale non solo per le compresse ma anche per le gocce.

I vantaggi della valeriana in gravidanza

Si suppone che oltre ad essere molto utile per l’insonnia premetto che agisce sia sul cervello sia sul tutto il sistema nervoso però vediamo che negli ultimi tempi è stata anche sperimentata per combattere gli attacchi d’ansia che sono molto frequenti soprattutto tra le donne inoltre anche se non si è sicuri e si ha bisogno ancora di molti studi molti studiosi sono sicuri del fatto che sono in grado di curare la depressione, le convulsioni,dolori muscolari e articolari e altre varie malattie. Da non dimenticare il fatto che stimola tantissimo l’attività sessuale infatti questo farmaco molto famoso viene usato dalle persone che non hanno più una vita sessuale molto attiva quindi cercano in questo medicinale la soluzione al proprio problema anche perché la valeriana non è neanche molto costosa quindi chiunque può avere la possibilità di acquistarla.

Sto cercando di dare tutte le informazioni possibili sulla valeriana ma ricordo a tutte le donne il gravidanza o in fase d’allattamento di evitarlo assolutamente non solo per la propria salute ma anche per quella del vostro piccolo bambino quindi questo vale non solo per questo medicinale ma anche per gli altri sempre meglio evitare e cercare di usare metodi naturali soprattutto in gravidanza per avere una maggiore serenità e trascorrere i mesi della gravidanza in modo tranquillo senza essere in ansia per gli effetti che potrebbe avere questo medicinale.

Per info: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *