Soluzione salina per lenti a contatto giornaliere

La soluzione salina per lenti a contatto di Sanifarma

 

Ho avuto modo di provare, negli scorsi mesi, la soluzione salina per lenti a contatto Contacta, e la mia opinione circa questo prodotto è più che positiva.

Prima di approfondire il mio parere su questo articolo, tuttavia, credo sia interessante ripercorrere il mio “rapporto” con le lenti a contatto, che all’inizio è stato tutt’altro che semplice.

 

La mia prima esperienza con le lenti a contatto

Come detto le lenti hanno rappresentato, per me, una sorta di tabù per moltissimo tempo: sono interessato da miopia, in entità differente da occhio a occhio, e alcuni anni fa scelsi di mettere da parte i fastidiosi occhiali da vista per utilizzare le lenti a contatto, spinto principalmente da ragioni di natura estetica.

L’approccio è stato molto negativo, sia perché avevo grosse difficoltà ad applicare la lente sull’occhio, sia perché assai spesso sentivo dei fastidi, o comunque le lenti si seccavano molto presto ed ero così costretto a toglierle a distanza di poche ore.

Dopo alcuni tentativi, insomma, mi scoraggiai, e tornai ad utilizzare esclusivamente gli occhiali.

 

Utilizzare le lenti con prodotti differenti

 

Sebbene sia passato tanto tempo il mio desiderio di fare a meno degli occhiali non è mai passato del tutto, di conseguenza ho recentemente scelto di provare nuovamente ad utilizzare le lenti a contatto.

Tutto è partito da una domanda che mi sono posto: “e se avessi scelto, in passato, di usare dei prodotti sbagliati?”.

Probabilmente fu proprio quello il problema di fondo, così ho scelto delle lenti di una marca molto rinomata e la soluzione salina per lenti a contatto Contacta, già utilizzata da un mio amico che me ne aveva parlato molto bene.

Liquido per lenti a contatto

La soluzione salina per le lenti a contatto

 

La soluzione salina, per chi non lo sapesse, è un particolare liquido sterile che va utilizzato come risciacquo, sia prima di indossare la lente che dopo averla tolta.

Mettendo alcune gocce della soluzione salina per lenti a contatto Contacta direttamente sulla superficie della lente, infatti, ho potuto godere di un comfort davvero impeccabile, dal momento che la lente aderisce immediatamente all’occhio mantenedolo a lungo umido, cosa che, ricordo bene, non avveniva quando mi cimentai per la prima volta nell’utilizzo delle lenti.

 

L’utilizzo della soluzione salina

 

In generale, le nuove lenti a contatto che sto utilizzando mi donano un’ottima sensazione di comfort e riesco ad indossarle, senza mai toglierle, anche per lunghe ore.

La qualità delle lenti è fondamentale, non ci sono dubbi, ma sono convinto che anche la soluzione salina Contacta ha notevolmente influito da questo punto di vista.

Non sono un esperto del settore, tantomeno sono in grado di approfondire le caratteristiche del prodotto sul piano biologico, ma la sensazione di comfort e di freschezza che questo prodotto riesce a garantirmi è davvero eccellente, e lo consiglio vivamente a chi, come me, ha avuto in principio delle grosse difficoltà nell’utilizzare le lenti e soprattutto nel mantenerle a lungo sull’occhio.

 

La qualità del marchio Contacta

 

Come detto in precedenza, utilizzo la soluzione salina Contacta per le lenti anche come risciacquo dopo aver indossato la lente, prima di riporla nell’apposito contenitore riempito con disinfettante.

Da che utilizzo questo prodotto non ho mai avuto alcun tipo di fastidio, tantomeno secchezza ed arrossamenti dell’occhio, dunque il suo apporto sterilizzante è senza dubbio di alto livello.

Prima di acquistare ed utilizzare la soluzione salina per lenti a contatto Contacta non conoscevo questo brand, e la mia esperienza da consumatore, come detto, è davvero molto buona.

Avendo definitivamente superato le mie perplessità circa l’utilizzo delle lenti, anche grazie a questa soluzione salina, ho ora in programma di provare altri prodotti del marchio Contacta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *