Tra i programmi sportivi le partite Roma sono uno dei più amati

Un campionato da protagonisti per la Roma.

Roma streaming per tutto il campionato, un campionato che i giallorossi vogliono vivere da protagonisti, come i due precedenti, e che soprattutto hanno intenzione di vincere, per completare la rincorsa alla Juventus.

Per la società giallorossa è stato anche un mercato molto importante, che ha visto molti arrivi ed altrettante partenze, ed al termine del quale Raul Garcia è convinto di avere in mano una rosa in grado di consentirgli di vincere lo scudetto, alla sua 3a stagione alla guida della società capitolina.

Dopo un esordio abbastanza problematico a Verona, conclusosi con il pareggio contro l’Hellas, la Roma si è presa una grande soddisfazione nello scontro diretto con la Juventus, battendo i diretti rivali per 2 – 1.

Ora dopo le partite della nazionale i giallorossi ritorneranno in campo per affrontare, in un inedito derby laziale, il Frosinone.

Roma, tutto il campionato e la Champions League in diretta.

Diretta Roma non vuol dire solo le partite del campionato di serie A, ma anche quelle di Champions League, in cui la Roma è stata sorteggiata in un girone che comprende sia i campioni in carica del Barcellona, ma anche il Bayer Leverkusen, la formazione che ha eliminato nel turno playoff la Lazio, ed il Bate Borisov.

I giallorossi che lo scorso anno non si qualificarono per gli ottavi di finale iniziano proprio con la sfida casalinga al Barcellona con il ritorno di Luis Enrique nello stadio che fu suo per una stagione. La partita è in programma mercoledì 16 settembre con inizio alle 20.45 e sarà seguita dalle 2 trasferte consecutive sui campi del Bate Borisov e del Bayer Leverkusen.

Tornando al campionato, il derby con la Lazio è in programma alla 12esima giornata, l’8 novembre, mentre Inter e Milan saranno affrontate rispettivamente il 30 ottobre ed il 10 gennaio 2016 nell’ultima giornata.

La Roma ed il calciomercato

Il direttore sportivo Walter Sabatini è stato molto impegnato in questa edizione del calciomercato. Gli acquisti sono stati in totale 10, iniziando dalla difesa con il portiere Szczesny che è arrivato dall’Arsenal e si sta giocando il posto da titolare con De Sanctis; in difesa la Roma ha acquisito anche i difensori centrali Rudiger, dallo Stoccarda, e Gyomber, dal Catania, oltre al terzino ex Paris Saint-Germain, Lucas Digne, che Rudy Garcia ha fatto esordire solo tre giorni dopo il suo arrivo, contro la Juventus. Altro terzino sinistro arrivato alla Roma è Palmieri, del Santos.

partite-romaPer quanto riguarda il settore di centrocampo un solo arrivo, quello del centrocampista centrale William Vainqueur, dalla Dinamo Mosca. Molto più importanti le operazioni in attacco con Iago Falque, arrivato dal Genoa, Edin Dzeko, attaccante del Manchester City e Salah, dal Chelsea.

L’ultimo attaccante arrivato è Ezequiel Ponce, che proviene dal Newell’s Old Boys. Per quanto riguarda le cessioni è partito Alessio Romagnoli, che è stato ceduto al Milan, come il centrocampista Bertolacci. In difesa ceduti anche Mapou Yanga-Mbiwa, che è andato al Lione; Holebas, terzino di fascia sinistra, al Watford, dove proprio all’ultimo giorno di mercato è stato raggiunto da Ibarbo.

Ceduti anche due giovani, Viviani al Verona e Verde al Frosinone, il brasiliano Marquinho, che milita ora nell’Udinese, Destro al Bologna, e l’attaccante ivoriano Doumbia che lascia la Roma dopo soli 6 mesi per il CSKA Mosca. Trattative concluse nell’ultima giornata anche quelle di Ljajic, andato all’Inter, e Junior Tallo, approdato al Lille.

Per maggiori info: www.skyonline.it/dettaglio/ticket-squadra-del-cuore–roma/11219/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *