Come diventare un bravo copywriter

La figura del copywriter

Per quanto strano possa sembrare la figura copywriter è una persona che pensa più di quanto non scriva. E’ una persona che, oltre ad avere imparato bene la grammatica, quindi anche la sintassi, ha studiato le leggi e le norme che tutelano il copyright ed ha il compito di convincere un’innumerevole quantità di persone ad acquistare un determinato prodotto, ovvero usufruire di uno specifico servizio. Non è un rappresentante anche se l’ultima definizione lo fa apparire tale. Il presupposto delle conoscenze grammaticali però fa paura a tanti, mentre il sapere tutto sulla tutela della privacy dà l’idea di essere un avvocato. Queste sono, in linea di massima, alcune delle riflessioni di chi si affaccia al mondo del copywriter e sono in tanti all’inizio. Man mano che comprendono il senso di questo mestiere, sono in molti che demordono. Se poi scoprono quanto si guadagna, soprattutto all’inizio della carriera, allora optano certamente per il mestiere d’idraulico, imbianchino o elettricista. In poche parole il copywriter è colui che scrive articoli pubblicitari, recensioni, slogan, comparazioni tra prodotti, analisi quotidiane dei vip (gossip) ed argomenti tematici. Ma deve saperlo fare bene.

Scuole per copywriter

Non è vero che non esiste una scuola sul come diventare copywriter. E’ vero però che non esiste un elenco ufficiale dei copywriter, ma si sanno i nomi di quelli bravi al punto che per rilasciare un loro articolo, con tanto di firma autografa, chiedono un sacco di soldi e c’è pure chi è disposto a darglieli. Prima di arrivare a questo punto però, questi apparentemente fortunati, hanno dovuto scrivere miliardi di parole, studiare giorno e notte argomenti di marketing ed imparare il significato di parole come feed back, body copy, naming, headline ed altre ancora. Poi hanno anche dovuto leggere, non soltanto i libri gialli, i saggi ed anche i fumetti, che c’è tanto da imparare anche da quelli, ma soprattutto gli scritti degli altri. Ma gli altri chi? Gli altri copywriter ovviamente. Perché la vera scuola è quella che si fa sul campo. Esistono dei corsi adatti a chi vuole intraprendere il mestiere di copywriter, ma servono soltanto ad apprendere i termini tecnici ed a comprendere il mestiere dal punto di vista tecnico. Quello che serve sono una buona dose passione, meglio se abbondante, ed una quintupla razione di pazienza, che servirà a sopportare meglio i morsi della fame dei primi anni (ma anche di più) di questo duro e per niente facile lavoro del nuovo millennio. Una contributo economico lo si può avere scrivendo per alcune piattaforme on line che pagano un tot ad articolo. Con un po’ d’impegno si possono ottenere piccole somme per soddisfare qualche capriccio.

Quindi per diventare copywriter…

Quindi per diventare copywriter sarebbe preferibile avere svolto degli studi umanistici piuttosto che scientifici. Un ragioniere ed un fisico non sarebbero proprio le persone più adatte ma mai dire mai. Poi bisogna scrivere in continuazione su qualsiasi argomento. I social network sono un’ottimo strumento dove scrivere e creano anche visibilità. La visibilità infatti è una delle prerogative indispensabili per diventare un copywriter. Il parere di chi legge gli articoli di un aspirante copywriter è fondamentale per capire se la strada intrapresa è quella giusta. Sapendo a priori che anche Einstein all’inizio è stato criticato aspramente e pure bocciato. (anche se qui le teorie sono discordanti). Il passo successivo è quello di creare un proprio sito, magari all’inizio un blog, in cui scrivere tutto ciò che si vuole. Può essere una pagina tematica o specifica, anche di ricette che quelle piacciono a tutti. Poi scrivere, scrivere ed ancora scrivere. Commentare ed ancora commentare quante più persone possibili. fare in modo che il proprio nome diventi noto, nei limiti del possibile, soprattutto nell’ambente virtuale. Il resto poi viene da sè, anche l’eventuale colpo di fortuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *